• Scatenati al museo

    Scatenati al museo

Scatenati al Museo: una Notte Bianca tra preziosi e femminilità 

Tradizione, bellezza ed eccellenza manifatturiera saranno protagoniste al Museo del Gioiello in occasione di uno speciale evento durante la Notte Bianca di Vicenza

In occasione del grande evento già annunciato per la Notte Bianca di Vicenza 2018, sabato 30 giugno al Museo del Gioiello saranno protagonisti i preziosi che maggiormente evocano affetti, ricordi ed emozioni.

Dalle 17 alla mezzanotte, infatti, gli spazi del Museo, eccezionalmente aperti in concomitanza con gli appuntamenti della Notte Bianca, ospiteranno un divertente e innovativo set fotografico, pronto ad immortalare le catene predilette di tutte le vicentine.

Un allestimento esclusivo per festeggiare la catena come simbolo di legame affettivo e come eccellenza manifatturiera del territorio: con l’appuntamento “Scatenati al Museo”, infatti, le donne della città (e non solo) avranno la possibilità di vedersi ritratte da un fotografo professionista con addosso le collane a loro più care, quelle magari tramandate di madre in figlia, simbolo della tradizione e della famiglia, o quelle più recenti e moderne a simboleggiare un nuovo sguardo verso il futuro.

Le foto più belle tra quelle realizzate durante tutta la serata del 30 giugno saranno in seguito pubblicate sul sito del Museo del Gioiello e sui canali social dedicati, celebrando così la bellezza, il pregio e la tradizione delle famiglie e delle donne del territorio. Ad accompagnare la serata, anche un delizioso calice di Prosecco offerto da Santa Margherita.

Partner dell'evento

Santa Margherita

    ENGLISH VERSION

    Organised by logo iegexpo new

    Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di profilazione e pubblicitari, anche di “terze parti”.
    Cliccando sul tasto CHIUDI o proseguendo la navigazione verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente secondo le sue preferenze, accedendo alla sezione “gestione dei cookies” dell’informativa sulla privacy.