Il Museo del Gioiello riaprirà al pubblico mercoledì 28 luglio. Non vediamo l'ora di tornare ad accogliervi!
  • Background Museo Entrata

    ORA ONLINE
    LA NUOVA
    DIGITAL EDITION!

    4a EDIZIONE 2021 - 2030

    IL PRIMO MUSEO
    DEL GIOIELLO
    IN ITALIA
  • Mdg Esterno Test

    ORA ONLINE
    LA NUOVA DIGITAL EDITION!

    4a Edizione 2021 - 2030

    IL PRIMO MUSEO
    DEL GIOIELLO
    IN ITALIA
  • Mdg Esterno Test 2

    IL PRIMO MUSEO
    DEL GIOIELLO
    IN ITALIA

    4a Edizione 2021 - 2030

Webinar

Vivi la meraviglia delle Sale del Museo del gioiello attraverso i racconti dei suoi curatori e lasciati guidare in un viaggio originale e inedito nella storia del gioiello.

Scopri i Webinar

All’alba della sua quarta edizione, il Museo aggiunge un altro livello di lettura del gioiello che riguarda il territorio, in termini di creatività e di manifattura, presentando l’eccellenza creativa, artistica, produttiva e tecnologica del gioiello italiano.

9 sale, cui si aggiunge la Scelta del Direttore, che presentano una selezione interamente italiana, dedicata alla produzione sia delle grandi maison sia delle piccole e medie aziende dei distretti orafi del territorio, all’eccellenza artigianale, alle sperimentazioni artistiche e alla ricerca dei designer indipendenti.

Scopri di più

LA SCELTA DEL DIRETTORE

Questa imponente collana è stata disegnata da Gianmaria Buccellati ed è stata realizzata nel 1996 negli atelier milanesi di Buccellati.
È composta da foglie autunnali e colori che ricordano quanto la natura sia da sempre fonte di ispirazione per tutte le creazioni Buccellati, con la voglia di rappresentarla nella sua stupefacente bellezza e continua meraviglia. Le tre ametiste si alternano a quattro citrini, creando così un ritmo di colori giallo e viola che ci ricordano un'atmosfera autunnale avvolgente, portandoci nella natura e nelle sue sfumature.
I gruppi di foglie sono in oro giallo, con venature lucide in oro bianco e una griffe centrale in oro rosso per le ametiste, in oro giallo per i citrini. I grappoli di foglie sono distanziati l'uno dall'altro da morette in oro bianco. La parte posteriore della collana è composta da gruppi di tre foglie, ognuna alternata a morette in oro bianco.

ALBA CAPPELLIERI

scelta direttore alba cappellieri rosa dei venti small

LA SCELTA DEL DIRETTORE

Questa imponente collana è stata disegnata da Gianmaria Buccellati ed è stata realizzata nel 1996 negli atelier milanesi di Buccellati.
È composta da foglie autunnali e colori che ricordano quanto la natura sia da sempre fonte di ispirazione per tutte le creazioni Buccellati, con la voglia di rappresentarla nella sua stupefacente bellezza e continua meraviglia. Le tre ametiste si alternano a quattro citrini, creando così un ritmo di colori giallo e viola che ci ricordano un'atmosfera autunnale avvolgente, portandoci nella natura e nelle sue sfumature.
I gruppi di foglie sono in oro giallo, con venature lucide in oro bianco e una griffe centrale in oro rosso per le ametiste, in oro giallo per i citrini. I grappoli di foglie sono distanziati l'uno dall'altro da morette in oro bianco. La parte posteriore della collana è composta da gruppi di tre foglie, ognuna alternata a morette in oro bianco.

Alba Cappellieri

Mostra permanente

SalaSimbolo

Sala
Simbolo

Il gioiello è tradizionalmente un simbolo: di potere, religione, regalità, patriottismo, fortuna, protezione, di amicizia, famiglia a amore ma anche di lussuria.

SalaMagia

Sala
Magia

Amuleti e talismani sono i primi ornamenti della storia dell’uomo, indossati non per vanità, ma per godere dei segni della benevolenza divina di cui erano portatori.

SalaFunzione

Sala
Funzione

Spesso il gioiello viene considerato un oggetto inutile, opulento e senza alcuna funzione se non quella ornamentale.

SalaBellezza

Sala
Bellezza

Il gioiello è l’ornamento per eccellenza, capace di donare e infondere bellezza a chi lo indossa.

SalaArte

Sala
Arte

Bilanciamento perfetto tra testa, mano e cuore, questa selezione di gioielli illustra le possibilità scultoree e pittoriche dell'oro nelle mani di un gruppo internazionale di artisti...

SalaModa

Sala
Moda

Il gioiello ha sempre avuto una relazione strettissima con la moda e, dal mondo antico a quello contemporaneo, il gioiello moda rappresenta lo specchio estetico della società, l’evoluzione dei costumi e il progresso tecnologico.

SalaDesign

Sala
Design

Il design è tra le discipline piú legate alla contemporaneità e alle sue contaminazioni eppure è sorprendentemente distante e disinteressato al gioiello.

SalaIcone

Sala
Icone

Le icone sono gioielli narrativi, quelli capaci di raccontare storie eccezionali attraverso dettagli preziosi e particolari indimenticabili.

SalaFuturo

Sala
Futuro

Come sarà il gioiello nel futuro? Questa sala presenta i panorami e le visioni del futuro attraverso otto punti di vista contrastanti che presentano gioielli provenienti da contesti differenti...

Mostre temporanee

Dal 11 Settembre 2020 al 31 Gennaio 2021

Designed in Vicenza

Dal 7 settembre 2019 al 20 gennaio 2020

MOSTRA TEMPORANEA
"ARTE PREZIOSA"

Le sculture gioiello di Salvador Dalí

Designer

  • Wang Qi
  • Isotta Scarpa
  • Alessio Guan Ou Lu
  • Maria Enrica Barbieri
  • Wang Qi

    Wang Qi

    Wang Qi si è laureata in Design della Moda presso l’Università Jiangnan. Assecondando la...

    Scopri -->

  • Isotta Scarpa

    Isotta Scarpa

    Isotta Scarpa nasce a Venezia nel 1994.

    Si è diplomata al Liceo Artistico Statale di...

    Scopri -->

  • Alessio Guan Ou Lu

    Alessio Guan Ou Lu

    Alessio Guan Ou Lu è un ragazzo cinese nato e cresciuto a Milano. Ha vissuto però parte...

    Scopri -->

  • Maria Enrica Barbieri

    Maria Enrica Barbieri

    Mi chiamo Maria Enrica Barbieri e vivo in Piemonte, a Tortona in provincia di Alessandria. Sto...

    Scopri -->

Rassegna stampa




      ENGLISH VERSION

      Organised by logo iegexpo new

      Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di profilazione e pubblicitari, anche di “terze parti”.
      Cliccando sul tasto CHIUDI o proseguendo la navigazione verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente secondo le sue preferenze, accedendo alla sezione “gestione dei cookies” dell’informativa sulla privacy.