Il Museo del Gioiello riaprirà al pubblico mercoledì 28 luglio. Non vediamo l'ora di tornare ad accogliervi!
  • Moda

    Moda

Il gioiello ha sempre avuto una relazione strettissima con la moda e, dal mondo antico a quello contemporaneo, il gioiello moda rappresenta lo specchio estetico della società, l’evoluzione dei costumi e il progresso tecnologico. Gli stilisti, i bigiottieri e i designer italiani hanno trasferito al gioiello la stagionalità delle collezioni, i capricci del gusto e la leggerezza dell’effimero con risultati sorprendenti. 

Spilla, GIULIANO FRATTI

Spilla in stile settecento ispirata ai bijoux di Christian Dior realizzati da Francis Winter. Fabbricante sconosciuto per GIULIANO FRATTI
Italia, 1955 c.
Metallo argentato, pietre sfaccettate in vetro e strass
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Spille, LUCIANA

Set di tre spille a forma di busto di donna, attribuite a LUCIANA
Italia, 1950 c.
Fusione in metallo dorato, perle simulate e pietre in vetro
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Collana, EMILIO PUCCI

Collana multi filo attribuita a EMILIO PUCCI, disegnata da Lyda Coppola della Coppola e Toppo
Italia, primi anni Sessanta
Grani di mezzo cristallo sfaccettato nei toni del rosso infilati
Firmata: Made in Italy by Coppola e Toppo
Pubblicato in Deanna Farneti, Vestire la moda, 5 Continents Editions, Milano, p. 317
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Spilla, VOGUE BIJOUX

Spilla quadrata con motivo a croce greca, VOGUE BIJOUX
Italia, 1985 c.
Metallo dorato, strass montati a pavé e sfere appiattite di plastica con castone al centro in metallo dorato e strass
Punzonata: Vogue Bijoux
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Spille, VALENTINO

Coppia di spille a forma di orchidea disegnate da Ugo Correani per VALENTINO
Italia, 1985 c.
Metallo dorato, perle d'imitazione e strass. Firmate: Valentino
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Spilla, VALENTINO

Spilla a forma di tartaruga disegnata da Ugo Correani per VALENTINO
Italy, 1985 c.
Metallo dorato con pietre cabochon in vetro a imitazione del topazio, perle simulate, strass montati a pavé e due piccoli cabochon in vetro a imitazione dello smeraldo
Firmata: Valentino
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Bracciale, GIANNI VERSACE

Prototipo di bracciale disegnato da Ugo Correani per GIANNI VERSACE
Italia, 1980 c.
Lastra tagliata e pietre d’imitazione in vetro
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Spilla, GIANNI VERSACE

Spilla a forma di puntale realizzata da Ugo Correani per GIANNI VERSACE
Italia, 1983
Metallo smaltato e frange in metallo rodiato con strass
Firmata: Gianni Versace Made in Italy
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Bracciale, GIANNI VERSACE

Bracciale a fascia a guisa di due bracciali diversi con decori astratti sovrapposti realizzato da Ugo Correani per GIANNI VERSACE
Italia, collezione Primavera/Estate 1984
Metallo rodiato parzialmente smaltato e strass
Firmato: Gianni Versace Made in Italy
Pubblicato in Nicoletta Bocca, Chiara Buss, Gianni Versace . L’abito per pensare, Arnoldo Mondadori Editore, Milano, 1989, p. 280
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Bracciale, GIANNI VERSACE

Bracciale rigido con motivo a croce greca realizzato da Ugo Correani per GIANNI VERSACE
Italia, 1990 c.
Metallo dorato, parzialmente smaltato in nero e verde
Firmato: Gianni Versace Made in Italy
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Spilla, UGO CORREANI

Spilla in metallo piegato, UGO CORREANI
Italia, 1986 c.
Metallo dorato
Firmata: Ugo Correani made in Italy.
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Spilla, UGO CORREANI

Spilla a forma di ramo di fiori, UGO CORREANI
Italia, 1990
Metallo dorato satinato e strass in plastica
Pubblicato su Amica, Marzo 1990
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Bracciale, UGO CORREANI

Bracciale alla schiava, UGO CORREANI
Italia, 1990 c.
Metallo dorato satinato.
Firmato: Correani Made in Italy
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Bracciale, GIORGIO ARMANI

Bracciale rigido disegnato da Sharra Pagano, realizzato da Iba (Varese) per GIORGIO ARMANI
Italia, 1980 c.
Plastica nera e bianca
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Spilla, GIORGIO ARMANI

Spilla concava realizzata da Sharra Pagano per GIORGIO ARMANI
Italia, 1980 c.
Metallo brunito ricoperto da perline di vetro, alcune trasparenti e altre simulanti le perle e la giada, cerchio di madreperla con al centro una sfera incisa in vetro simulante la giada
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Collana con pendente, GIORGIO ARMANI

Collana con pendente, usabile anche come fibbia, fabbricante sconosciuto per GIORGIO ARMANI
Italia, 2000 c.
Metallo argentato e elemento rotondo in madreperla
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Collana a sciarpa, GIORGIO ARMANI

Collana a sciarpa realizzata per GIORGIO ARMANI da fabbricante non identificato
Italia, 2008 c.
Perline di fiume e piccoli granati montati a tubolare
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Bracciale, MISSONI

Bracciale rigido disegnato da Rosita Missoni e realizzato da IBA Varese per MISSONI
Italia, 1985 c.
Plastica e ciuffi in chiffon multicolori incollati
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Bracciali, KRIZIA

Coppia di bracciali alti rigidi, KRIZIA
Italia, 1988
Metallo dorato e parzialmente smaltato a fuoco con un motivo a pennellata
Firmati: Krizia Made in Italy
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Spilla, MOSCHINO

Spilla a simbolo religioso rappresentante il cuore di Gesù sormontato da una croce realizzata da Iba (Varese) per MOSCHINO
Italia, 1992 c.
Plastica e lastra metallica dorata
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Spilla, MOSCHINO

Spilla a forma di occhio massonico realizzata da Iba (Varese) per MOSCHINO
Italia, 1992 c.
Plastica e lastra metallica argentata
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Collana, SHARRA PAGANO

SHARRA PAGANO
Firefly, collezione Fireworks, 2018
Collana
Vetro, cristalli
Archivio Sharra Pagano

Collana, ANGELA CAPUTI GIUGGIÙ

ANGELA CAPUTI GIUGGIÙ
Flamenco, spring/summer 2018
Collana
Cristallo, resina
470 mm
Archivio Angela Caputi

Anello, ORNELLA BIJOUX

ORNELLA BIJOUX
Farfalla, anni '70 (rivisitazione anni 2000)
Anello
Metallo dorato, pietre di pasta di vetro, cristalli, perle di imitazione, conteria, quarzo rosa
Archivio Ornella Bijoux

Anello, ORNELLA BIJOUX

ORNELLA BIJOUX
Gallo, anni '70 (rivisitazione anni 2000)
Anello
Metallo dorato e smaltato, pietre di pasta di vetro, cristalli, resine
Archivio Ornella Bijoux

Anello, ORNELLA BIJOUX

ORNELLA BIJOUX
Pappagallo, anni '70 (rivisitazione anni 2000)
Anello
Metallo dorato e smaltato, pietre di pasta di vetro, cristalli, perle di imitazione
Archivio Ornella Bijoux

Anello, ORNELLA BIJOUX

ORNELLA BIJOUX
Coleottero, anni '70 (rivisitazione anni 2000)
Anello
Metallo dorato, cristalli, perla di imitazione, madreperla
Archivio Ornella Bijoux

Collana, D'ORICA

D'ORICA
Collana
Oro, sfere d'oro diamantate e celle fotovoltaiche racchiuse in vetri di cristallo
Migliaia di elementi d’oro sfaccettati incorniciano venti rivoluzionarie celle solari trasparenti racchiuse tra vetri di cristallo, che emulano la fotosintesi, la potenza della natura. Tramite micro gallerie incorniciate d'oro, si trasferisce energia necessaria ad alimentare un microcircuito intelligente, nascosto nel fiore d’oro, il “gioiello” della collana, che si illumina.

Bracciale, DE LIGUORO

DE LIGUORO, design Gianni De Liguoro
Sparkling Vision, Anni ’80
Bracciale
Micro-castoni saldati a mano su base in foglia di ottone “stropicciata”, cristalli Swarovski multicolore
70 mm

Orecchino, LEBOLE GIOIELLI

LEBOLE GIOIELLI
Collezione Settecento, 2013
Orecchino pendente asimmetrico
Ottone galvanizzato oro, pietre naturali, legno e tessuti dell’Opificio di San Leucio

Bracciale, PAOLA GRANDE GIOIELLI

PAOLA GRANDE GIOIELLI, Design Giulia di Pace
Collezione Spinae, 2016
Bracciale
Argento rodiato nero, zirconi

Chocker, SVEVA COLLECTION

SVEVA COLLECTION, Design Sveva Camurati
Fall 2016
Chocker semirigido
Pvc plissettato a mano e montato su catena in ottone, strass Swarovski, catena in alluminio
200 x 210 mm

Bracciale, MISIS

MISIS
collezione Positano, Spring 2014
Bracciale
Argento 925, placcato oro18kt, pavé in zirconi bianchi, smalto madreperlato e blu sabbiato
70 x 60 x 50 mm

Anello, PESAVENTO

PESAVENTO, Design by Chiara Carli
Polvere di Sogni, 2019
Anello
Argento 925 placcato con oro rosa, parzialmente ricoperto da Polvere di Sogni (materiale estremamente brillante e riflettente ottenuto dalla lavorazione di minerali naturali con processi nanotecnologici)

Bracciale, GIANFRANCO FERRE'

Coppia di bracciali rigidi a righe realizzati da IBA (Varese) per GIANFRANCO FERRÉ
Italia, 1980 c.
Plastica rossa con inserti neri
Collezione privata, Milano
Credito fotografico: Beatrice Rossato

Abito con spilla, GIANFRANCO FERRE'

GIANFRANCO FERRÉ
PE 2001
Abito con spilla
Spilla Etnico Africa, legno, doratura anticata;
Completo da sera composto da abito e body, taffetà di seta viola, organza di seta nera, nastro di nylon, fettucce di nylon oro, tulle stretch marrone testa di moro, filo oro, perline color bronzo, piccole sfere in filo di lurex oro spiralato, cilindri e piccole sfere in metallo dorato, pietre Swarovski, legno laccato oro e metallo dorato
Archivio Fondazione Gianfranco Ferré

Collana, MAISON FRANCO PIANEGONDA

MAISON FRANCO PIANEGONDA
Soul, 2011
Collana
Argento

Collane, ENRICO COVERI

ENRICO COVERI, realizzazione Sharra Pagano
Canguro, Collezione Australia
Collane
Resina
Archivio Sharra Pagano

Pendente, SCANAVIN

SCANAVIN
2015
Pendente
Oro giallo 18kt, madreperla naturale, bianca e colorata
160 x 65 mm

Sala Moda

Biennio 2019 - 2020

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di profilazione e pubblicitari, anche di “terze parti”.
Cliccando sul tasto CHIUDI o proseguendo la navigazione verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente secondo le sue preferenze, accedendo alla sezione “gestione dei cookies” dell’informativa sulla privacy.