• Futuro

    Futuro

Odoardo Fioravanti

"Mi occupo di industrial design e quindi di una parte che si occupa spesso del versante tecnologico della progettazione. Con il mio percorso di ricerca, di solito vado ad indagare proprio gli spazi di confine tra il mondo della progettazione e quello della tecnologia. Quando ho sposato il mio sguardo verso il mondo del gioiello il primo pensiero è stato proprio di capire quale poteva essere il futuro di questi che storicamente sono considerati abbellimenti, o monili o semplicemente gioielli. La cosa che subito è balzata all’occhio è che questa categoria è in variazione continua e sta puntando velocemente verso qualcosa di diverso da sé stessa."

Odoardo Fioravanti
Odoardo Fioravanti

"Mi occupo di industrial design e quindi di una parte che si occupa spesso del versante tecnologico della progettazione. Con il mio percorso di ricerca, di solito vado ad indagare proprio gli spazi di confine tra il mondo della progettazione e quello della tecnologia. Quando ho sposato il mio sguardo verso il mondo del gioiello il primo pensiero è stato proprio di capire quale poteva essere il futuro di questi che storicamente sono considerati abbellimenti, o monili o semplicemente gioielli. La cosa che subito è balzata all’occhio è che questa categoria è in variazione continua e sta puntando velocemente verso qualcosa di diverso da sé stessa."

Come sarà il gioiello nel futuro? La selezione di Odoardo Fioravanti cerca di rispondere a questa domanda, presentando i panorami e le visioni del futuro attraverso l’osservazione di materiali e tecnologie innovative, oggetti dai nuovi contenuti, nuove interazioni con il corpo e nuovi contesti. Si tratta di uno sguardo avveniristico sui nuovi orizzonti, gli innesti disciplinari e le contaminazioni con mondi distanti dal gioiello. Un viaggio nel futuro intriso di ispirazioni, folgorazioni e suggestioni.

 

Maschera, Clown

Akiko Shinzato
Maschera, Clown, Londra, aprile 2015
pelle conciata al vegetale, cristalli Swarovski, colore acrilico, lavorazione a umido, smerigliatura, pittura, incastonatura pietre
12,5 x 8 x 29 cm
Collezione dell’artista

E’ una maschera con la bocca di un clown. Con un make-up estremo, una persona può cambiare i lineamenti del viso e modificare l’aspetto assumendo un’altra identità. La mia idea è applicare il trucco sotto forma di gioiello. Il trucco perfettamente applicato con i cristalli Swarovski sbiadisce e rivela la pelle sottostante.

Gioielli per bocca, Hard Wear (Oral Rims)

Lauren Kalman
Gioielli per bocca, Hard Wear (Oral Rims),
2006
rame elettroformato placcato oro, gesso
10,16 X 10,16 X 10,16 cm
Collezione dell’artista

Nel corso della storia dell’umanità, l’oro è stato un simbolo di ricchezza e di potere perchè significava purezza, immortalità ed eternità. Per contro, il corpo, in particolare quello femminile, è rappresentato come
fragile, transitorio e spesso abietto. E’un oggetto da purificare. L’oro sotto forma di gioielli viene portato sul corpo come prolungamento estetico del desiderio di perfezione.
In quest’opera, l’oro, come immagine di perfezione, è giustapposto alla realtà del decadimento corporeo. Quando l’oro è presentato in forme deperibili o poco attraenti, le sue intrinseche qualità percepite di eternità e bellezza vengono messe in discussione. E’ un’indagine sulle costruzioni sociali intorno al mito della bellezza (simboleggiata dall’oro)
e alla sua capacità di purificare il corpo imperfetto.

Bracciale, Crystalactite

Atelier Swarovski
by Maison Martin Margiela
Bracciale, Crystalactite, Parigi,
Primavera/Estate 2014
resina, fusione di cristallo
8 x 7 cm
Collezione dell’artista

Swarovski ha collaborato con Maison Martin Margiela per creare una collezione stagionale all’avanguardia per la Primavera/Estate 2014, caratterizzata da una bellezza futuristica, asimmetrica. Ispirata ai gioielli della collezione
di alta moda Autunno/Inverno 2013, ogni creazione combina lo stile pulito e innovativo di Margiela con la purezza sfavillante del cristallo.

Doppio anello

Sun Kyoung Kim
Doppio anello, Pair, Illinois, USA, 2008
argento 925, laminatura, costruzione in filo,
saldatura in argento
5,1 x 7,6 x 2,5 cm
Collezione dell’artista

Gioielli per testa-occhi

Studio X – Lara Rettondini e Oscar Brito
per OPOS
Gioielli per testa-occhi, Chinese Look, 2005
acciaio chirurgico inossidabile
18 x 18 cm
Collezione dell’artista

Chinese Look è un’osservazione critica del timore degli occidentali per l’ascesa della Cina. E’ un gioiello destinato a far sembrare asiatici gli occhi rotondi e uno strumento ortottico che permette di guardare a un ipotetico nuovo ordine mondiale. Chinese Look fa parte della mostra itinerante The New Italian Design, curata da A. Branzi e S. Annicchiarico per La Triennale di Milano.

Gioielli per le mani

Jennifer Crupi
Gioielli per le mani, Power Gesture,
New Jersey, USA, 2010
alluminio, stampa su velina, acrilico, fabbricati a mano e rivettati
20,3 x 20,3 x 15,2 cm
Collezione dell’artista

Power Gesture si occupa del modo in cui comunichiamo visivamente uno con l’altro, attraverso il linguaggio del corpo. Richiede che chi li indossa assuma il gesto autoritario delle “dita incrociate”, una posizione che emana sicurezza ed è spesso usata da chi ha il controllo di una situazione.

Bracciale, Aesthetic of Fears

Dorry Hsu
Bracciale, Aesthetic of Fears, Londra, 2013
resina trasparente, strumento di scultura
virtuale di Haptic Arm, stampa 3D,
tinta colorata
8 x 7 x 4 cm
Collezione dell’artista

Maschera, Love Cage

Niccolò Umattino
Maschera, Love Cage, Milano, 2016
ottone, cotone
18 x 18 cm
Collezione dell’artista

Una maschera che prende ispirazione dall’odontotecnica e si lega a un concetto di modificazione volontaria del corpo.
Come un accessorio riesca a trasformare noi stessi e il modo in cui ci percepiscono gli altri.

Sala Futuro

Biennio 2015-2016

Rassegna stampa



     

    Un video pubblicato da Matteo Marzotto (@matteomarzotto) in data:

    Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.