Stefano Piaggi

Curatore

Stefano Piaggi

"Ho svolto una ricerca partendo da ciò che lei ha lasciato di scritto e andando a rileggermi tutti gli articoli che lei ha prodotto nella sua lunga carriera di giornalista; in particolare ha lasciato un elenco di gioielli dove sono annotate le due preferenze. Quello che la caratterizzava in particolare era la capacità di riutilizzare elementi che non facevano parte dell’abbigliamento, riadattandoli sia per quello che riguarda capi di abbigliamento sia per quello che riguarda gli accessori, come la bigiotteria."

Stefano Piaggi
 

Biografia

Nasce a Milano nel 1964. Frequenta per 3 anni il Liceo Scientifico.

Nel 1982, inizia a lavorare nello Studio di graphic design del padre Alberto. Nel 1985, Diploma di maturità artistica presso 1° Liceo artistico di Milano. Ha conseguito nel 1995, Laurea in Architettura, indirizzo Disegno Industriale e Arredamento, presso Politecnico di Milano.

Dal 1983 al 2006 partner e art director di Studio Piaggi, realizzazione di numerosi progetti di comunicazione grafica per aziende nazionali e multinazionali in vari settori merceologici: diagnostico-farmaceutico; elettronica consumer; assicurazioni; enti pubblici; eventi culturali; editoriale; ideazione linea di prodotti a marchio Mirus2®, distribuiti presso catene librarie nazionali e realizzati come oggetti promozionali aziendali.

Tra i vari incarichi, in particolare:

Nel 2000, progetto grafico e realizzazione catalogo e poster per Mostra “Aristocratic Artisans, interactive journey into italian fashion”, New York, Ace Gallery, direz. artistica di Anna Piaggi

Nel 2003, progetto di maxi proiezioni scenografiche per Missoni S.p.A., evento Life-Ball, Vienna - Dal 2007 al 2010, responsabile commerciale, marketing/comunicazione e industrializzazione del prodotto di Topp Italia, azienda di primo piano del settore accessori tessili per l’abbigliamento.

Da maggio 2013, Presidente di Associazione Culturale Anna Piaggi, fondata dal fratello Alberto e dalla sua famiglia allo scopo di: conservare la collezione di abbigliamento e accessori, promuovere iniziative quali mostre, eventi, pubblicazioni, produzioni video; mantenere vivo il ricordo di un personaggio centrale nella storia della moda internazionale.

Settembre 2013, promossa da Associazione Culturale Anna Piaggi, Mostra “Hat-ology, Anna Piaggi e i suoi cappelli”, ruolo di coordinamento e supervisione team progettuale, progetto e realizzazione logo e immagine coordinata.

Da febbraio 2014, presentazione lezione dal titolo: “Anna Piaggi, creatività e passione nella moda e oltre la moda”, tenuta presso Università e Scuole di moda - 2014, coordinamento realizzazione Mostra “Hat-ology” presso store 10 Corso Como di Shanghai e Seoul.

Dal 2014 al 2016, collaborazione in associazione alla realizzazione del docu-film “Anna Piaggi, una visionaria nella moda”, regia di Alina Marazzi, con MIR Cine, Rai Cinema, Art’é Germania, RSI

Rassegna stampa




    ENGLISH VERSION

    Organised by logo iegexpo new

    Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di profilazione e pubblicitari, anche di “terze parti”.
    Cliccando sul tasto CHIUDI o proseguendo la navigazione verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente secondo le sue preferenze, accedendo alla sezione “gestione dei cookies” dell’informativa sulla privacy.