Patrizia di Carrobio

Curatore

Patrizia di Carrobio

Quando avevo 40 oggetti da mettere, ho pensato di giocare. giocare con i gioielli, giocare con voi visitatori, giocare con la mia immaginazione, lasciarla sognare, lasciarvi sognare. Quindi pensare a come uno mi ricorda il sud, l'altro forse mi ricorda l'America, l'altro la mia infanzia. E come a voi susciterà, ognuno di voi, la vostra immaginazione, e come poi pensare a metterli in modi diversi. L'altra cosa che penso avrete notato è che ho scelto solo spille e orecchini. Perché ? Gli orecchini perché secondo me è l'oggetto più giocoso. Ha un grandissimo svantaggio per noi donne che li portiamo oggi: non li vediamo quando sono messi. Però quando li mettiamo ci diverte tantissimo, e poi una volta che sono messi non ci dobbiamo più pensare. Le spille sono quelle che secondo me ci permettono di giocare più di tutto. Perché le possiamo mescolare, cambiare. Perché metterle solo sul verso del vestito? Ma no! Le possiamo mettere sull'orlo del vestito, le possiamo mettere sul nostro polso, le possiamo mettere sulle nostre scarpe, e perché no su una borsa? O anche sui nostri capelli.

Patrizia di Carrobio

Biografia

Patrizia di Carrobio è una commerciante internazionale di gemme preziose e gioielli vintage che lavora da oltre 30 anni, e la cui storia familiare la precede. Mentre condivide un appartamento con la leggenda della moda Elsa Schiaparelli, sua nonna, la Contessa Gabriella Nicolis di Robilant, è stata consulente di moda e gioielli per i ricchi americani che viaggiavano a Parigi.

Patrizia inizia la sua carriera da Christie's a New York nel 1980, diventando presto uno dei maggiori esperti di gemme e arrivando a dirigere il reparto gioielli. Qui è stata la prima banditrice donna e ha generato una vendita record da 30 milioni di dollari, la più grande ad oggi nel Nord America.

La sua passione per i preziosi abbraccia secoli, culture e generi, dalla bigiotteria ai gioielli della corona. Si occupa di diamanti, perle, smeraldi e gioielli reali, oltre a pezzi importanti di gioiellieri come Louis Comfort Tiffany, Cartier, Van Cleef & Arpels, Bulgari e JAR. Ha inoltre prestato oggetti dalla sua collezione a celebrità per le apparizioni sui red carpet alla Cerimonia degli Oscar e agli Emmy Awards.

Rassegna stampa




    ENGLISH VERSION

    Organised by logo iegexpo new

    Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di profilazione e pubblicitari, anche di “terze parti”.
    Cliccando sul tasto CHIUDI o proseguendo la navigazione verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente secondo le sue preferenze, accedendo alla sezione “gestione dei cookies” dell’informativa sulla privacy.