Helen W. Drutt

Curatore

Helen W. Drutt

"Per me la gioielleria è arte, è un mondo a sé, perché ogni pezzo è realizzato da una persona, non da una macchina, è fatto da un artista che ha una visione unica, che ha la capacità di esplorare una serie di idee estetiche e di infondere un determinato significato personale. Avendo deciso di curare una mostra dedicata ai lavori americani, mi sono sentita decisamente in dovere di fare ricerche e sondare attentamente il terreno, cercando di selezionare 25/26 pezzi che illustrassero l’ampia varietà delle opere estetiche creative nate negli Stati Uniti, a cavallo tra la fine del XX secolo e l’inizio del XXI secolo."

Helen W. Drutt
 

Biografia

Helen W. Drutt English Fondatore/Direttore dell’eponima galleria di Filadelfia (1973–2002), tra le prima gallerie negli Stati Uniti a patrocinare il movimento di Artigianato Moderno e Contemporaneo. Nel 1973 ha ideato il primo corso universitario della storia dedicato a questo settore, e nel corso degli ultimi 45 anni il suo archivio è stata una risorsa internazionale per istituti e ricercatori.

Autrice e consulente curatoriale, ha tenuto conferenze a livello internazionale, ha fatto parte del NEA e ha ottenuto riconoscimenti e lauree honoris causa. Fa parte del consiglio di amministrazione degli Archives of American Art, dello Smithsonian Institute, fa parte dell’American Committee presso la National Gallery australiana e dell’Indian Art Committee d’Arte Indiana, presso il Museum of Art di Filadelfia.

È membro del Consiglio d’amministrazione del Museo del Gioiello Lalaounis di Atene in Grecia. Drutt ha ideato e organizzato “Gifts from America: 1948-2013” e attualmente sta approntando un libro che documenta mezzo secolo della rinascita del movimento internazionale dell’Artigianato. Nel 2007 la Collezione di Gioielli Helen Williams Drutt ha fatto il suo ingresso nella collezione permanente del Museum of Fine Arts di Houston. È sposata con H. Peter Stern, co-fondatore dello Storm King Art Center di New York.

Rassegna stampa




    ENGLISH VERSION

    Organised by logo iegexpo new

    Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di profilazione e pubblicitari, anche di “terze parti”.
    Cliccando sul tasto CHIUDI o proseguendo la navigazione verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente secondo le sue preferenze, accedendo alla sezione “gestione dei cookies” dell’informativa sulla privacy.