• Il Gioiello e il Viaggio

    Il Gioiello e il Viaggio

  • Il Gioiello e il Viaggio

    Il Gioiello e il Viaggio

  • Il Gioiello e il Viaggio

    Il Gioiello e il Viaggio

  • Il Gioiello e il Viaggio

    Il Gioiello e il Viaggio

  • Il Gioiello e il Viaggio

    Il Gioiello e il Viaggio

  • Il Gioiello e il Viaggio

    Il Gioiello e il Viaggio

  • Il Gioiello e il Viaggio

    Il Gioiello e il Viaggio

  • Il Gioiello e il Viaggio

    Il Gioiello e il Viaggio

03 SETTEMBRE 2016 – 15 GENNAIO 2017

In occasione di VICENZAORO September (3-7 Settembre), sono stati premiati i vincitori di Next Jeneration Jewellery Talent Contest 2016, la quinta edizione del premio dedicato ai giovani designer under 30 promosso da Fiera di Vicenza con la Scuola di Design del Politecnico di Milano.

"Il viaggio nel tempo, le tracce lasciate dai viaggiatori, i gioielli per viaggiare, la nostalgia, il viaggio come movimento e come metafora della vita. Questi i sei grandi temi emersi dalla ricerca di venticinque giovani progettisti internazionali intorno al tema “il gioiello e il viaggio”, argomento di grande fascino e potenza narrativa, nonché specchio della contemporaneità."

Livia Tenuta


I 5 vincitori sono stati selezionati da una giuria di esperti presieduta da Gijs Bakker - Designer e Fondatore Droog Design e di Chi ha paura…? e composta da: Luisa Bocchietto, Designer e Former President ADI, Associazione per il Disegno Industriale, Alba Cappellieri, Professore di Design del Gioiello al Politecnico di Milano, Marco Romanelli, Designer, e Pilar Coin, Responsabile Marketing della Roberto Coin S.p.A. e Past President di Women Jewelry Association Italia.
I vincitori sono stati scelti per aver interpretato nelle forme più creative e di valore il tema di questa edizione, “il Gioiello e il Viaggio”, declinandolo come tema di ispirazione, simbolico o reale, metafora narrativa che può riferirsi a un percorso interiore, geografia o processo produttivo.

 

Aziende Partecipanti:

Patrizia Bonati Gioielli di Laboratorio
Chantecler Capri
Roberto Coin
Eclat
Eurocatene Srl
Fancs V. by Simona Elia
Anna Fornari Gioielli d’arte artigianato e design
Francesca Gabrielli
Stefania Lucchetta
Roberta Pavone
Daniela Repetto Gioielli
Roberta Risolo

Maddalena Rocco
Rossociliegia made by Lasertech Srl Group
Touscè
Silvia Valenti Jewels

Travel Shapes 2016

ISOTTA SCARPA - 1° Premio
PER ROSSOCILIEGIA®
MADE BY LASERTECH SRL GROUP
Spilla
Ottone, galvanica nichel, galvanica oro

La collezione di spille nasce con l’intento di rendere omaggio ai grandi viaggiatori della storia e contemporaneamente di raccontare come sia cambiata l’esperienza del viaggio nel tempo. Questa evoluzione è descritta attraverso l’uso di materiali diversi: un filo dorato unisce le tappe fondamentali dei viaggi di marco Polo, Cristoforo Colombo e james Cook, mentre la sagoma, che costituisce la struttura portante delle spille, ricalca i percorsi intrapresi dai nostri viaggiatori, raccontandoli nella loro complessità e individualità.

Travel Notes

BHAWNA BHATIA D’ANELLA – 2° Premio
per Anna Fornari
Gioeilli d'Arte Artigianato Design

Bracciale
Cuoio, carta, foglio acetato, legno,
ematite, argento 925

L’atteggiamento del viaggiatore contemporaneo è cambiato: sempre più raramente tiene infatti un diario, sia a causa delle dimensioni spesso ingombranti, sia perché, per fissare i ricordi, preferisce l’immediatezza della tecnologia. Travel notes è un bracciale-taccuino che permette di annotare pensieri ed emozioni; pur mantenendo un design compatto e moderno, promuove un ritorno alla tradizione, al rituale della scrittura a mano, che costituisce l’origine della Storia.

Reflecto

ALESSIO LU - 3° Premio
per Stefania Lucchetta

Bracciale, anello, orecchino
Acciaio inox

Il racconto di un viaggio unico e soggettivo, un irripetibile frammento spazio-temporale dell’universo del singolo, assume le sembianze di riflesso: un cerchio di specchio da indossare, che riflette non solo il mondo in continuo divenire, ma anche il viaggiatore che lo porta e che diventa parte integrante del panorama.

Il disco specchiante è quindi strumento per comprendere se stessi e osservare tutto ciò che avviene intorno. Il gioiello si fa così interprete della realtà: la sua bellezza e i suoi
colori sono determinati dal ritmo del viaggiare di ognuno.

Inspired by Kandinsky

ORIA FORSHER – Menzione speciale
per EUROCATENE S.R.L.

Inspired by Kandinsky 2016
Anello
Argento 925

L’ispirazione per questo anello deriva da alcuni motivi ricorrenti nelle opere di Vassily Kandinsky. L’artista aveva l’abitudine di ascoltare musica mentre dipingeva e la sua arte è in grado di propagarne ritmo e melodia. Il progetto consiste in una serie di anelli componibili, un sistema dinamico di linee e superfici alternate da indossare come unità o separatamente. Il design è pulito e minimalista, definito da una tavolozza monocromatica, che pone l’accento sulle forme.

On the Silk Road

SILVIA DI NAPOLI - Menzione speciale
per ROSSOCILIEGIA®
MADE BY LASERTECH SRL GROUP

Spilla, orecchini
Acciaio inossidabile Aisi 316

Il nome riassume in un’unica espressione secoli di storia, che hanno segnato il destino di numerosi popoli diversi tra loro, e rievoca un immaginario esotico che ancora oggi continua ad affascinare i viaggiatori di tutto il mondo. Un gioiello simbolico, un amuleto, che permette di sentirsi come Marco Polo: “il viaggiatore tra i viaggiatori”, l’avventuriero che ha fatto della propria vita un grande viaggio, senza mai dimenticare le proprie origini italiane.

Sulla lastra d’acciaio sono raffigurate le principali tappe dell’antico percorso tracciato dal celebre viaggiatore veneziano, mentre i simboli dei diversi popoli sono armonizzati gli uni con gli altri in un unico disegno e legati da un filo conduttore: il filo di seta.


ENGLISH VERSION

Organised by logo iegexpo new

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di profilazione e pubblicitari, anche di “terze parti”.
Cliccando sul tasto CHIUDI o proseguendo la navigazione verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente secondo le sue preferenze, accedendo alla sezione “gestione dei cookies” dell’informativa sulla privacy.