Martedì, 20 Settembre 2022

“Diversi ma Uguali”: una caccia al tesoro nei musei del circuito cittadino

Sabato 8 e domenica 9 ottobre in centro storico e a Monte Berico ritorna la caccia al tesoro nei musei del circuito cittadino promossa da F@Mu

“Diversi ma Uguali”: una caccia al tesoro nei musei del circuito cittadino

Domenica 9 ottobre si celebra la Giornata nazionale delle famiglie al museo, promossa da F@Mu con il patrocinio del Ministero della Cultura. L’evento propone in tutta Italia alle famiglie e ai bambini delle iniziative per far conoscere i beni culturali all'interno dei musei e dei monumenti.

Il tema di F@Mu 2022 sarà “Diversi ma Uguali” ad esaltare e sottolineare la valorizzazione della diversità, sia culturale, sia fisica, sia cognitiva, come strumento indispensabile di inclusione sociale.

Testimonial ufficiale di questo evento sarà Geronimo Stilton, il famoso topo giornalista amato dai bambini di tutto il mondo. A Geronimo il compito di trasmettere i valori di questa edizione: l’accoglienza, la gentilezza, la tolleranza e l’unicità.

Sabato 8 e domenica 9 ottobre il Comune di Vicenza proporrà quindi una caccia al tesoro con due diversi itinerari. Il primo si svolgerà tra il Santuario di Monte Berico e il Museo del Risorgimento e della Resistenza mentre il secondo si terrà in centro storico.
Le iniziative sono organizzate dall’assessorato alla cultura insieme ai partner del circuito museale cittadino Intesa Sanpaolo con le Gallerie d'Italia – Vicenza, Cisa A. Palladio per Palladio Museum, Museo Diocesano di Vicenza, Museo del Gioiello e il Museo del Santuario di Monte Berico, con la collaborazione della cooperativa Scatola Cultura e del Consorzio Vicenza è.

"La Giornata nazionale delle famiglie al museo propone quest'anno il tema della valorizzazione della diversità, aspetto su cui i Musei civici di Vicenza insieme ai musei partner del circuito cittadino hanno concentrato le forze negli ultimi anni, proprio per proporre percorsi e modalità di approfondimento rivolti alle persone con disabilità sviluppando il progetto "Musei per tutti", commenta l'assessore alla cultura, Simona Siotto. “Quest’ultimo, finalizzato all'inclusione attraverso la mediazione dell’arte, con particolare attenzione alle persone con disabilità fisica e sensoriale, è incluso anche nel dossier che ha portato Vicenza alle fasi finali del titolo di Capitale della cultura 2024 e in questi mesi è oggetto di sviluppo nell'ambito della formazione promossa da Cantiere città per conto del Ministero della cultura. Vicenza aderisce al F@Mu riproponendo la fortunata formula della caccia al tesoro che tanto ha appassionato le famiglie e i bambini nella prima edizione del 2021 e quest'anno coinvolgerà i partecipanti in attività che avranno come filo conduttore la diversità".

Le famiglie con bambini dai 6 fino ai 12 anni potranno partecipare gratuitamente alla caccia al tesoro alla scoperta dei tesori culturali della città, scegliendo tra due diversi itinerari in programma in due giornate, sabato 8 e domenica 9 ottobre, in centro storico e a Monte Berico, e partecipando alle numerose attività didattiche proposte via via nei musei del circuito cittadino. Per tutti i partecipanti è previsto un kit con una shopper personalizzata e omaggi a chi arriverà alla fine del gioco.

Per partecipare alla caccia tesoro e alle attività didattiche organizzate nei musei, le famiglie con bambini devono innanzitutto iscriversi a uno dei due itinerari proposti, contattando entro venerdì 7 ottobre il Museo Diocesano qui

Condividi su

News



    ENGLISH VERSION

    Organised by logo iegexpo new