• Designed in Vicenza

    Designed in Vicenza

11 Settembre 2020 - 31 Gennaio, 2021

a cura di Alba Cappellieri and Livia Tenuta

Una rassegna dedicata alle eccellenze del territorio vicentino che hanno saputo trasferire i principi del design al mondo del gioiello. Otto protagonisti che, attraverso nuove visioni e nuovi linguaggi, hanno catturato lo spirito del tempo e lo hanno reso tangibile in gioielli e progetti che racchiudono idee, verità e bellezza. 

Otto designer vicentini in mostra al Museo del Gioiello di Vicenza, lo spazio museale all’interno della Basilica Palladiana, il primo in Italia e uno dei pochi al mondo dedicato esclusivamente al gioiello, gestito da Italian Exhibition Group S.p.A. (IEG) - in partnership con il Comune di Vicenza. La mostra “Designed in Vicenza”, curata da Alba Cappellieri e Livia Tenuta, presenta una selezione di gioielli e prodotti progettati e realizzati da designer o studi di design vicentini e sarà visitabile dall'11 settembre 2020.

Storicamente i gioielli sono sempre stati una terra di mezzo tra arte, artigianato e design. Oggetti ambigui e dai valori contrastanti, dal lusso sfrenato all’avanguardia concettuale, dall’abbagliante preziosità dei materiali ai più o meno latenti valori progettuali. Da un lato l’arte, con la prepotenza della sua autorialità, dall’altro la moda, con la fugacità del suo presente, in mezzo il gioiello con la difesa dei materiali preziosi come baluardi di eternità. Se per molto tempo il valore di un gioiello è stato sinonimo di preziosità, quindi di costo fisico del materiale, oggi questa idea è decisamente superata e il valore di un gioiello è il risultato della qualità del progetto, della capacità del designer di generare uno storytelling intorno all’oggetto grazie alle scelte formali, materiche o delle tecnologie e tecniche produttive. 

Trentacinque opere - tra gioielli e prodotti - realizzati da Atelier Crestani, Brogliato e Traverso, Aldo Cibic, Matteo Cibic, ivdesign, Cleto Munari, Reggiani Ceramica e Joe Velluto raccontano il “buon design” in un percorso espositivo che ha l’obiettivo di tracciare i confini estetici e sperimentali del territorio vicentino.  

ORIGIN, 2020

BrogliatoTraverso con Veil Energy
anello
100% alluminio riciclabile

ORIGIN, 2020

BrogliatoTraverso con Veil Energy
anello
100% alluminio riciclabile

FEEL, 2018

BrogliatoTraverso con Fratelli Guzzini
borraccia con infusore
poliestere copolimero

CUVÉE, 2019

BrogliatoTraverso con Fratelli Guzzini
cantinetta universale
stirene metilmetacrilato

SARABEUS, 2019

Atelier Crestani
collana, orecchini, anello
vetro, oro 18kt

METAMORPHOSIS, CALOSOMA SYNCOPHANTA, 2017

Atelier Crestani
vaso
vetro borosilicato

METAMORPHOSIS, CALOSOMA SYNCOPHANTA, 2017

Atelier Crestani
vaso
vetro borosilicato

METAMORPHOSIS, CALOSOMA SYNCOPHANTA, 2017

Atelier Crestani
decanter
vetro borosilicato

ANELLO SPIRALE, 1987

Aldo Cibic
anello
oro giallo

INFINITO, 2007

Aldo Cibic
fede nuziale
platino

GAMBINO, 2015

Aldo Cibic
alzata
ceramica smaltata color platino

INTRECCIO, 2011

JoeVelluto (JVLT) con Cavaliere sas (Project assistant: A. Fabbian)
orecchini
metalli preziosi

MATCH, 2020

JoeVelluto Studio con W-Eye (Project assistant: S. Renga)
occhiali
legno, alluminio

NINA, 2020

ivdesign.it (Francesca Braga Rosa, Ludovico e Ivano Vianello) con Reggiani Ceramica
vaso
terracotta, smalto

ISA, 2020

ivdesign.it (Francesca Braga Rosa, Ludovico e Ivano Vianello) con Reggiani Ceramica
orecchini
terracotta, smalto

ISA, 2020

ivdesign.it (Ludovico Vianello)
anello
metallo

SERPENTE, 2019

Cleto Munari
occhiali
metacrilato

MIRO’, 2019

Cleto Munari
occhiali
metacrilato

FONTANETTE + CAPRAIA, 2019

Jacques Durand con Cleto Munari
occhiali
metacrilato

EBONY, 2019

Cleto Munari
bracciale
oro, ebano

PALMIRA, 2017

Cleto Munari
bracciale
oro, onice

OPERA N.4, 2002

Mimmo Paladino con Cleto Munari
bracciale
oro

DOME, 2002

Ettore Sottsass con Cleto Munari
anello
oro

TAMBURELLO, 1990

Cleto Munari
orologio
acciaio

SOSTSY, 1985

Cleto Munari
orologio
acciaio

VALENTINA, 2012

Cleto Munari
caraffa
acciaio

FARO, 2002

Cleto Munari
penna
metacrilato

ONDA, 2002

Toyo Ito con Cleto Munari
penna
metacrilato

VERONESE, 2002

Cleto Munari
vaso
vetro

VASONASO, 2016

Matteo Cibic 
vaso, pezzo unico di una serie di 365 Vasinaso
ceramica

BORLOTTO, 2010

Matteo Cibic 
collana
oro, gomma naturale

Rassegna stampa




      ENGLISH VERSION

      Organised by logo iegexpo new

      Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di profilazione e pubblicitari, anche di “terze parti”.
      Cliccando sul tasto CHIUDI o proseguendo la navigazione verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente secondo le sue preferenze, accedendo alla sezione “gestione dei cookies” dell’informativa sulla privacy.